Thursday, February 11, 2010

TINISSIMA


Mio fratello Antonio Vanni ha curato una grande mostra che inaugurerà a Terni a Palazzo Primavera sabato 13 febbraio alle 18.00, visitabile fino al 4 aprile:

TINISSIMA. Fotografia e rivoluzione di Tina Modotti

Riporto qua sotto alcune informazioni estratte dal comunicato stampa, potete visitare inoltre il sito ufficiale dell'evento: www.tinissimaterni.it

"Terni rende omaggio a Tina Modotti, la donna che ha scattato alcune delle immagini più intense della storia della fotografia, con una mostra monografica su tutta la sua produzione. Dopo un oblio di quasi quaranta anni, la sua figura è oggi al centro di una ricchissima serie di pubblicazioni e iniziative che le hanno restituito il posto che merita, riportando alla luce la sua straordinaria vicenda personale: emigrante, modella, attrice, rivoluzionaria, seduttrice, combattente, sostenitrice dei diritti dei più deboli. Una donna oltre ogni convenzione e stereotipo."

"Le fotografie in mostra a Terni – selezionate dall'Archivio Modotti di Cinema Zero, a Pordenone – rappresentano l'apice del suo lavoro di fotografa, il frutto di una visione chiara e appassionata, combattuta fra l'atto puro della creazione e il dovere dell'impegno civile in un mondo ingiusto. Un conflitto mai pienamente risolto, come scrisse a Edwar Weston, nel 1925: “L'arte non può esistere senza la vita, lo ammetto, ma nel mio caso la vita è sempre in lotta per il predominio e l'arte ne soffre”. Dalla miseria del Friuli d'inizio del secolo alla Hollywood degli anni Venti, dal rinascimento messicano alla Berlino degli anni Trenta, dalla Russia dello stalinismo alla Spagna della guerra civile... in pochi hanno vissuto così intensamente e con coraggio la propria vita come Tina Modotti."

"La produzione fotografica di Tina Modotti si sviluppa in un intervallo di tempo di circa 7 anni, dal 1923 al 1930. Fatta eccezione per poche immagini scattate a Berlino nel 1930 – forse non più di 4 –,tutte le fotografie della Modotti sono illuminate dalla luce intensa del Messico.
Ad oggi, la maggior parte delle retrospettive sulla fotografa friulana hanno proposto una lettura dei suoi lavori secondo un taglio cronologico, raccogliendo le immagini scattate in Messico in una unica grande successione di scatti.
La mostra di Terni propone una selezione di 110 scatti realizzata appositamente per gli spazi di Palazzo di Primavera, rappresentativa dell'intera produzione e organizzata per gruppi tematici, ciascuno introdotto da un breve testo descrittivo." 

Lunedì 8 marzo alle ore 21.00 presso l'Auditorium di Palazzo Primavera, Tina Modotti e la mostra saranno invece al centro dell'attenzione per un evento musicale di livello internazionale con la presentazione della suite dedicata a Tina Modotti da Francesco Bearzatti:

Francesco Bearzatti Tinissima Quartet: Tina Modotti Video Project
Francesco Bearzatti: sax tenore, clarinetto
Giovanni Falzone: tromba, effetti
Danilo Gallo: basso acustico, Contrabbasso
Zeno De Rossi: batteria

Musiche di Francesco Bearzatti
Proiezioni a cura di Antonio Vanni

0 Comments:

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home