Thursday, January 26, 2012

Franco D'Andrea - Traditions and clusters

Il prossimo 3 febbraio, per El Gallo Rojo Records, uscirà Traditions and clusters, album doppio di Franco D'Andrea.
Si tratta di un lavoro che riunisce tutte le formazioni attuali di Franco D'Andrea: Three con un ospite d'eccezione come Han Bennink, il quartetto, il solo e la musica del suo nuovo gruppo, il Franco D'Andrea Sextet: Andrea Ayassot (sax alto e soprano), Daniele D'Agaro (clarinetto), Mauro Ottolini (trombone), Aldo Mella (contrabbasso) e Zeno De Rossi (batteria).

Queste sotto sono la copertina e le altre immagini che ho realizzato per il disco:





10 Comments:

Blogger Roberto La Forgia said...

Bellissimi. Quanto sono grandi?

1/27/2012 11:43 AM  
Blogger Francesco Chiacchio said...

Sono tutti pezzi di cm 15 x 15, se non mi sbaglio.
Piccoletti.
Sarebbero belli giganti :-)

1/27/2012 12:22 PM  
Blogger andrborg said...

Grande Chiacchio! (mi ci vuole sempre una mezz'ora per scappare dal tuo blog...)

1/28/2012 5:28 PM  
Blogger Francesco Chiacchio said...

Che piacere leggerti Andrea,
seguo sempre il tuo lavoro sorprendente
tra l'altro giorni fa mi sono letto la tua bella intervista!
Un abbraccio

1/28/2012 10:37 PM  
Blogger amalia mora said...

Complimenti Francesco!
amalia

1/29/2012 1:14 PM  
Blogger Francesco Chiacchio said...

Grazie Amalia,
complimenti a te!

1/29/2012 3:10 PM  
Blogger simone rea said...

Stupendi, stupendi, stupendi!

2/21/2012 11:25 AM  
Blogger ribbon. said...

ciao Francesco,
prima di tutto ti faccio i complimenti, che i tuoi lavori sono qualcosa di eccezionale

e poi ti volevo invitare a passare di qua http://lastanzadelleartisegrete.blogspot.com/
visto che sei di Firenze e non è distante, è una mostra organizzata da un gruppo di ragazzi, tra cui ci sono anche io, con varie serate di concerti e performance, se una sera hai voglia, l'ingresso è libero
ti aspettiamo!

buon lavoro :)

2/21/2012 7:33 PM  
Blogger Lucia B. said...

Ho appena scoperto il tuo blog e ne sono affascinata. Le tue illustrazioni sono bellissime, anzi direi che sono più che illustrazioni, hanno una vita autonoma e niente affatto accessoria rispetto all'occasione che le ha prodotte.

2/28/2012 11:09 PM  
Blogger Francesco Chiacchio said...

Simone, grazie!

Ribbon, grazie per l'invito, se faccio in tempo e riesco passerò molto volentieri

Lucia, grazie per tutte le tue belle parole

3/01/2012 3:51 AM  

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home