Tuesday, January 08, 2008

Un bel ricordo

Ettore Sottsass se n'è andato il 31 dicembre.
Sei anni fa Matteo mi propose con gli occhi accesi di andare ad incontrarlo, per fare una chiacchierata, da cui poi sarebbe uscita un’intervista. Gli scrivemmo una lettera, manifestando la nostra curiosità di conoscerlo, imbucammo la busta e la nostra vita proseguì.
Una sera, tornato a casa dalla facoltà, incontrai gli occhi curiosi di mio padre che mi disse: “Ti ha cercato Ettore Sottsass, ha detto che gli farà piacere incontrarvi, se lo richiami appena puoi …”. Pochi giorni dopo io e Matteo partimmo per Milano e già in treno ci prese l’agitazione.
Sottsass ci accolse prima al suo studio e poi nella sua casa, dove parlammo con calma. Ci dedicò molto tempo, ci parlò del suo lavoro, dei suoi viaggi e del viaggiare, della vita, fu generoso di aneddoti, tra le sue pareti colorate.
La foto qua sopra la scattai prima di andare via, l’unica forse buona tra le altre finite timidamente nel rullino.
Ho un bel ricordo di quella giornata a Milano, piena di parole e immagini, anche dopo la nostra visita, fuori con Matteo, a coprire la strada di passi. Volevo ricordarla anche qua.

Disegno di Ettore Sottsass

6 Comments:

Anonymous cimba said...

vero, un bel ricordo.
il disegno lo ha fatto lui?

ciao kiakkio!

1/08/2008 4:07 PM  
Blogger kiakkio said...

Ciao Cimba!
Si il deisgno lo ha fatto lui, ora aggiungo una nota sotto. A presto

1/08/2008 7:59 PM  
Blogger Luc said...

beh, che dire francesco. vedi, i veri grandi son così, umili. hanno tempo anche (ma forse, sopratutto) per due studenti curiosi e sfrontati quel poco che basta per superare il timore di cercarlo direttamente. tempo per parlare con loro. sanno che è lì il vero futuro.

1/08/2008 10:00 PM  
Blogger iodisegno said...

concordo con luc,
da autodidatta, le mie ore di lezione sono state gli incontri di questo tipo.

comunque, anche se off topic, sei sempre più bravo.

1/09/2008 12:41 AM  
Blogger Skiribilla said...

Questo incontro te lo invidio davvero tanto.
Grazie di averlo condiviso.

1/09/2008 9:22 AM  
Anonymous Anonymous said...

ciao france!
bellissimo ricordo.
sottsass... mi fa venire in mente che sono anche architetto...
questo post mi mette tristezza.
devo recuperare qualcosa, prima che sia troppo tardi...

sfez

1/10/2008 5:06 PM  

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home