Monday, January 16, 2006

Fatha


è uscito il numero di Gennaio/Febbraio di Jazzit (lo trovate in edicola, librerie, negozi di dischi) e anche questa volta la mia illustrazione, in questo caso quella che vedete qua sopra, accompagna il nuovo racconto di Massimo Basile e Gianluca Monastra all'inerno della rubrica 90 secondi all'inferno. Questa volta passerete 90 secondi in compagnia del grande Earl "Fatha" Hines e, dopo una telefonata conclusa con un solo-tu-puoi-fare-qualcosa, tornerete con lui a Pittsburgh, in Pennsylvania, la terra lasciata molti anni e milioni di note prima...

(...) voi siete due, io ho due mani, perchè ognuno di voi non mi insegna a usarne una alla volta? Accettarono. Buddy I si occupò della destra. Buddy II della sinistra.

7 Comments:

Blogger undiciperiodico said...

bellissimo.

1/16/2006 6:13 PM  
Anonymous rik said...

resto senza parole e con una nota!...si!!! bellissima quest'illustrazione...veramente complimenti..le mani poi sono pregevoli!:)

1/16/2006 10:46 PM  
Anonymous rlf said...

è bellissima

1/17/2006 1:20 PM  
Blogger 2D said...

Mi associo ai complimenti, davvero una bella immagine. bravò.

1/17/2006 3:20 PM  
Blogger kiakkio said...

grazie a tutti!

:-)

1/17/2006 5:09 PM  
Anonymous Anonymous said...

senti kiakkio, a me le tue illustrazioni piacciono davvero molto. te lo volevo dire anche se ripeto un po' gli altri commenti
algonuevo

1/18/2006 2:20 PM  
Blogger CLAUDIO LO SGHI said...

bello questo bianco e nero ultra contrastato....leggendo il racconto mi vengono in mente illustrazione un po' porno..non so perchè mi fa ridere (non dico offensivamente sia chiaro...è la verità non so..forse il fatto delle mani ...boh)
ciao continua così !

1/23/2006 1:37 PM  

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home