Saturday, October 21, 2006

a F.

Effe è poeta di fame
ha gli occhi di cane
e zampe di lupo,
tiene le dita strette
in una trama
di nocche.

Effe è poeta del freddo
è nuvola di fiato
tiepido
a sciogliere macramè
di dita
gelate.

10 Comments:

Anonymous anonimo said...

pelle... sulla pelle. Effe arriva sulla pelle ed entra nel sangue.

10/22/2006 8:59 PM  
Blogger kiakkio said...

anonimo, ho guardato le tue foto, molto belle.
Le consiglio ai passanti..

Stasera ho visto un film bellissimo. è "La sconosciuta" di Tornatore. Adesso sono qui solo soletto a scrivere e non riesco a dormire a furia di pensarci..
Lo consiglio spassionatamente.

10/23/2006 1:22 AM  
Blogger Luc said...

Avevo programmato già di andarci questa settimana a vedere "la sconosciuta". Il fatto che tu lo consigli fortemente mi fa aumentarela la curiosità e la voglia di vederlo che gia avevo.

10/23/2006 9:24 AM  
Blogger kiakkio said...

Luc, vedrai! Per me è un capolavoro, un vero noir, ricamato ad arte.
poi mi dirai...

10/24/2006 4:31 PM  
Anonymous Anonymous said...

grazie Kakkio!
molto gentile

10/24/2006 4:41 PM  
Blogger marcocorona said...

barbun!

10/24/2006 5:18 PM  
Blogger miss piperita said...

Torno con piacere a visitare il tuo blog!

10/25/2006 3:11 PM  
Anonymous federica said...

...poteva anche essere qualcosa per me!!! A F.(EDERICA)!
il periodo posone mi sta trasformando in una egocentrica

10/25/2006 3:55 PM  
Blogger Luc said...

Fra, ieri l'ho visto. Veramente bello e di grande impatto. Duro e sconvolgente. Ben costruito sia come storia che come narrazione. Anche secondo me può essere annoverato fra i capolavori. Inoltre la storia lascia intravvedere la realtà dura e sonvolgente che c'è dietro le vite delle donne dell'est. E poi anche io non ho potuto fare a meno di pensare a quella storia tutto ieri sera, ed anche stamattina.

10/26/2006 7:36 AM  
Blogger bardamu said...

conosci la bandabardò?
queso personaggio mi ricorda alcuni dei loro "ritratti" musicali.
bello.

10/26/2006 7:19 PM  

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home