Saturday, December 18, 2010

29 anni

Stazione di Milano

fredda è una mano

l'altra nella tasca

affonda, sono io:

treno funicolare

verso la distrazione

dove stanno le righe

della fronte

quartiere più alto

degli occhi

e sopra, i capelli tra cui

10 bianchi

brillano al sole

come ragnatele

sono le vele dei dubbi,

e una bugia la didascalia

del sorriso.

6 Comments:

Blogger stefano said...

Dai, con 29 anni e due giorni potresti anche concederti un caffellatte della carta...
Un caro abbraccio e a presto, s

12/20/2010 10:25 AM  
Blogger Francesco said...

è vero, ormai sono grande... facciamo un caffèlatte della carta corretto ...
Un abbraccio!

12/20/2010 10:52 AM  
Blogger MagaMagira said...

bravissimo come sempre!auguri!

12/22/2010 12:41 PM  
Blogger Francesco said...

grazie Marina!

12/22/2010 7:41 PM  
Blogger Beppe Beppetti said...

bello, qui!!!

12/22/2010 10:19 PM  
Blogger Francesco said...

Grazie Beppe, benvenuto

12/25/2010 1:38 AM  

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home