Tuesday, July 25, 2006

La capanna


Abbiamo camminato sopra i pezzi di vetro, fino alla capanna. Abbiamo lasciato a casa i vestiti, tutte le lettere, i numeri del calendario, quelli del telefono, le carte, le mappe e tutte le parole a margine. Abbiamo diviso l'orizzonte in cielo e mare, ci siamo seduti. Dai capelli sono precipitati i barattoli, le matite, scatolame, sassi, polvere e serpenti, fino a notte. La luna non c'era così che sono inciampato sul filo del cielo e sono cadute tre stelle. Ci hanno perquisito e avevamo solo un popone maturo da dichiarare. La grande medusa è morta l'ultima notte. Davanti a lei si è aperta una via lattea di plancton fino all'isola da dove i gabbiani non tornano più. A destra, la seconda isola è un disco di quando avevo nove anni. Poi ci sono le luci dei porti, altri paesi, alle spalle l'entroterra, e tutta la regione che non ti accorgi pian piano di sconfinare.
Le sirene ci hanno sorriso quando dovevamo ripartire. Ci hanno baciato le guance, tra le gocce di mare. Noi abbiamo ritrovato le mappe e tutte le parole a margine per ritornare a casa. Ci siamo rivestiti e abbiamo telefonato. Abbiamo richiuso l'orizzonte e, come un foglio piegato, l'abbiamo perso tra le linee dei palazzi.

12 Comments:

Blogger giuseppesassanelli said...

e signor kiakkio però pure lei fa delle ficate eh..

7/25/2006 1:13 AM  
Anonymous fooosco said...

era da un po' che non tornavo anch'io e ho visto che ci sono *belle* novità. concerti, memoria, malinconia, luoghi irreali.... buona estate a te kiakkio, continua così

7/25/2006 10:33 AM  
Anonymous federica said...

sì infatti.
sei... autunnale, fran
;)

7/25/2006 1:05 PM  
Anonymous nomad said...

Kiakkio, quando ti leggo mi sento avvolgere da una soffice sensazione di malinconia.
Grazie.

7/25/2006 1:17 PM  
Anonymous bombo! said...

francesco attento a nomad, se lo avvolgi diventa pericoloso :P

7/25/2006 5:32 PM  
Blogger kiakkio said...

è lui che deve stare attento... sono come il domopak

ciao giuseppe, grazie della visita

fosco, cerco di continuare :)

ciao fede... autunnale?

7/25/2006 6:21 PM  
Anonymous Anonymous said...

Bello al mattino fare un salto nel tuo blog prima della routine quotidiana e fare un bagno in queste belle cose...
Ti chiamo in questi giorni
anna

7/26/2006 9:46 AM  
Blogger bardamu said...

immagine molto suggestiva. grazie.

7/26/2006 10:59 AM  
Blogger kiakkio said...

grazie anna :) sono contento che contiunui imperterrita a passare di qua

bardamu, sono io che ti ringrazio :)

7/26/2006 3:32 PM  
Anonymous federica said...

l'autunno è melanconico, e anche le tue frasi.
belle.

7/26/2006 5:35 PM  
Anonymous nomad said...

Autunno. la mia stagione preferita. Con questo caldo poi...

7/26/2006 7:26 PM  
Blogger Alina Chau said...

beautiful!

7/27/2006 11:46 PM  

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home