Thursday, August 03, 2006

agosto in città

Turisti bardati di marsupio, macchine fotografiche e cappelletto con visiera si aggirano per le strade della città. Sembrano marziani in visita sulla terra, non si fidano di nessuno e non ci pensano proprio ad abbandonare il branco. Ti fotografano dai finestrini del pullman manco fossi una scimmia, girano 400 ore di filmino delle vacanze che parenti sfortunati dovranno visionare, scattano 4000 fotografie digitali ai monumenti che nessuno avrà il coraggio di riguardare. I baristi e i negozianti sparsi per questa città sono delle iene, schifano il turista, lo infamano e poi gli fanno pagare un panino 10 euro ghignando in modo sinistro. Il turista ha il colpo di sole mentre il gelato al puffo gli si scioglie sulla mano, ha i polpacci arrossati e una spiccata passione per le riproduzioni del David di Michelangelo in scala naturale. Il turista vuole sempre sapere dov'è piazza del duomo e poi sbaglia direzione. Il turista stima follemente Botticelli e vorrebbe incontrarlo.

5 Comments:

Blogger perec said...

conoscevo un tipo che non avendo altro da fare, pedinò giapponesi per giorni, per fare foto ai giapponesi che fotografavano cose. sono orgogliosa di averlo eprso di vista. ma stirerei volentieri il turistame che, a roma, ha guizzi solo quando scatta il rosso...
baci, fra. e a presto!

8/03/2006 9:36 AM  
Anonymous nomad said...

Ahimè, anch'io trascorrerò il mio agosto a osservare i turisti che vengono a scoprire la bella Lucca. Sfumato il meraviglioso mese che volevo passare in terronia, non mi resta che acciambellarmi in poltrona e guardare la gente dal balcone. :-(

8/04/2006 5:46 PM  
Blogger kiakkio said...

io voglio andare qui!!!
http://www.gogolbordello.com/
chronicles/video/balkan/

8/04/2006 6:38 PM  
Anonymous nomad said...

Già, direi che non è per niente brutto come postaccio :-)

8/07/2006 8:11 PM  
Anonymous Anonymous said...

Excellent, love it! »

2/05/2007 7:59 PM  

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home