Wednesday, April 02, 2008

Com'è profondo il mare

Prima di dimenticare la password per accedere al mio blog, scrivo queste nuove righe per chi ogni tanto passa di qua e trova sempre le solite figurine. Il latte della carta resterà fermo per un po', ho la caviglia legata al tavolo da disegno e spero presto di poter condividere anche con chi passa di qua i risultati di questo mio eremitaggio. Sempre che il demone del foglio bianco non mi tagli le mani.

14 Comments:

Blogger Jacques said...

Dato il titolo non posso fare altro che immaginare questo chitarrista ramingo seduto su un pontile di un piccolo porto, magari disperso in qualche riva dimenticata.

Ha la tipica espressione di chi si stupisce della musica che produce, ma che al contempo se la sta studiando beato e in pace.

Complimenti.

J

P.S.: è ovvio che voglia vedere/sapere il motivo per cui ti sei incatenato al tavolo da disegno

4/02/2008 11:30 AM  
Blogger edilavorochefai said...

chi passa di qua..aspetta..e sa che a suo tempo vedrà belle cose.
:)

4/02/2008 2:18 PM  
Blogger Luc said...

bene, caro fra' ... che la catena ti sia più lieve possibile. e i frutti eccellenti, così ce li godremo.
abbracci. luc

4/02/2008 5:38 PM  
Blogger francesco pieralli said...

Un'idea potrebbe quella di spostare il computer sul tavolo da disegno...un abbraccio curioso del tuo nuovo capolavoro.

4/02/2008 5:54 PM  
Blogger Cidrolin said...

vero, il chitarrista ha posa e tratti da chanteur di vecchio porto, per altri versi però anche da giovane ribelle di piazza d'azeglio... dai k che fai le buche!

4/03/2008 3:39 PM  
Blogger Petra said...

Io aspetto....
Ognuno ha il suo fardello..da buttare...e de sti tempi..beato chi trova il secchione....:-))))

4/04/2008 12:42 AM  
Blogger lophelia said...

ciao k, un saluto. Ogni tanto ripenso a quel tuo disegno lunghissimo...se un giorno decidessi di venderlo a metraggio fammelo sapere:)
quando avrai tempo fai un salto da me, c'è una cosa che vorrei leggessi giusto per la cronaca (succede in città).

4/07/2008 6:31 PM  
Blogger A. said...

Daje Francesco.. Sempre in gamba.. attendo tue creative notizie!

A.

4/08/2008 4:04 PM  
Blogger ausonia said...

:)

4/10/2008 3:46 PM  
Blogger S said...

Ciao Francesco,
che fai stai qui a leggere i commenti del blog invece di essere al tavolo da disegno?
MUOVITI!
vai a lavorare che vogliamo vedere i tuoi lavori!

se hai bisogno di qualcuno che ti appunta le matite chiamami.

Buon lavoro

4/11/2008 12:26 PM  
Blogger kiakkio said...

Ciao a tutti!
grazie per i vostri messaggi!
Ho completato proprio in questi giorni le illustrazioni per un libro di Maria Attanasio che uscirà a giugno, si intitolerà "Dall'Atlante agli Appennini" e sarà edito da Orecchio Acerbo (http://www.orecchioacerbo.com/). Ma prossimamente scriverò su questo latte della carta tutte le dovute informazioni.
A presto!

4/18/2008 12:20 PM  
Anonymous Anonymous said...

molto intiresno, grazie

11/08/2009 8:27 AM  
Anonymous Anonymous said...

necessita di verificare:)

11/08/2009 8:28 AM  
Anonymous Anonymous said...

quello che stavo cercando, grazie

11/09/2009 3:32 AM  

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home